Quali sono le mansioni di una segretaria di studio medico

Quali sono le mansioni di una segretaria di studio medico

Se vuoi sapere quali sono le mansioni di una segretaria di studio medico, devi iniziare col conoscere il contesto di lavoro.

Sì, perché lavorare come segretaria in uno studio medico è diverso dal farlo in altri luoghi, come quello aziendale o di uno studio professionale.

In linea generale, una segretaria di studio medico si ritroverà a gestire ed organizzare lo studio medico, talvolta in completa autonomia.

Questo significa, non solo gestire la clientela tramite appuntamenti telefonici, ma anche curare l’ospitalità nella sala d’attesa dello studio, fino ad arrivare ad un supporto di base ai medici, laddove fosse necessario.

Si tratta quindi di attività amministrative e organizzative, ma anche di supporto ai professionisti sanitari, senza dimenticare l’importante ruolo di collegamento e mediazione tra pazienti e medici.

Scopri nel dettaglio quali sono le mansioni di una segretaria di studio medico, anche perché è uno dei lavori più diffusi nel mondo femminile.

  • La segretaria dello studio medico innanzi tutto accoglie i pazienti
  • Gestisce i documenti dei pazienti, le loro cartelle cliniche, gli esami e i referti. Riporta tutto nei software gestionali utilizzati dallo studio.
  • Gestisce la posta, le chiamate in ingresso e in uscita e l’agenda degli appuntamenti.
  • Cura tutti gli aspetti amministrativi dell’attività dello studio medico ed elabora i pagamenti delle prestazioni sanitarie. 
  • Sbriga le procedure relative alle assicurazioni sanitarie degli assistiti.
  • Cura l’archivio dei documenti cartacei ed elettronici
  • Si occupa della logistica, verificando la disponibilità di tutti i materiali e degli strumenti necessari e effettuando gli ordini di acquisto quando necessari.

Devi inoltre tenere a mente che, nel definire i compiti svolti da una segretaria in uno studio medico, molto dipende dalla dimensione dello studio.

La segretaria di uno studio medico di piccole dimensioni spesso si troverà a svolgere tutte le mansioni di segreteria, amministrative e di supporto al medico. In questi contesti spesso lavora da sola e risponde direttamente al medico titolare dello studio.

Al contrario, fare la segretaria in uno studio medico più grande, o in un poliambulatorio, permette di specializzarsi perché i compiti e le mansioni saranno distribuite tra tutte le segretarie e le assistenti. 

Quale titolo di studio deve avere una segretaria di uno studio medico

Ora che sai quali sono le mansioni di una segretaria di studio medico, è necessario che tu conosca quali sono le abilità e le competenze richieste, nonché il titolo di studio necessario per svolgere questo lavoro.

La buona notizia è che la tanto ambita laurea non è necessaria per poter essere una segreteria di uno studio medico. Questo non significa però che è un lavoro che può essere svolto da chiunque, al contrario.

Per far sì che il proprio lavoro da segretaria di studio medico apporti reale valore, è necessario sicuramente avere doti e inclinazioni legate all’empatia, alla precisione e all’organizzazione.

In quanto braccio destro di medici e specialisti, occorre avere le principali conoscenze di biologia e medicina, conoscenze di base relative alle patologie mediche più comuni.

Questo però è solo un aspetto. La segretaria di studio medico deve avere competenze informatiche ma anche di organizzazione aziendale per poter pianificare con efficacia il lavoro.

Trattandosi di un set di competenze trasversali, negli anni sono stati creati numerosi corsi che preparano le ragazze per poter svolgere con professionalità questo ruolo.

Ora che hai tutte le informazioni, quale sarà il tuo prossimo passo per diventare una segretaria di studio medico?

Leave a Reply

Your email address will not be published.