Bonus per casalinghe disoccupate 2021

Bonus per casalinghe disoccupate 2021

Tra le misure per contrastare la crisi causata dalla diffusione del Covid-19, esiste anche il bonus per casalinghe disoccupate 2021.

Lo scoppio della crisi pandemica ha causato molte difficoltà nella maggior parte dei settori economici e il governo ha dovuto pensare a come sostenere le diverse fasce della popolazione.

Se hai sentito parlare di questo bonus per casalinghe disoccupate 2021 e vuoi saperne di più, questa guida contiene tutti i dettagli più importanti.

Il bonus casalinghe è stato concepito dal governo Conte, che con il decreto agosto ha creato un Fondo di 3 milioni di euro. L’obiettivo è quello di avvicinare le donne disoccupate al mercato del lavoro, aumentando l’inclusione la qualificazione professionale. Vediamo come.

Bonus per casalinghe disoccupate 2021: cos’è e perché è nato

Partendo dai dati Istat, secondo cui nel 2017 in Italia c’erano circa 7 milioni di casalinghe, lo Stato ha voluto creare un modo per garantire alle donne la possibilità di scelta in termini professionali. 

Non è un contributo economico che riceverai, ma è un credito che potrai spendere in corsi di formazione o eventi lavorativi e culturali

Il motivo è semplice: aiutare le casalinghe disoccupate nel 2021 ad avvicinarsi al mondo del lavoro.

E proprio per agevolare le donne casalinghe disoccupate, i corsi di formazione riguardano soprattutto il settore digitale. La motivazione sta nel fatto che imparando a fare un lavoro digital, potrai diventare, o tornare ad essere, una donna lavoratrice ma senza rinunciare al tempo che dedichi per la cura della casa.

Requisiti e come fare domanda

Il bonus non prevedere limiti di ISEE per accedervi e spetta a tutte le donne senza impiego, casalinghe che si dedicano alla cura della casa e della famiglia. 

I requisiti che devi rispettare per avere il diritto a presentare la domanda per il bonus, sono i seguenti:

  • Essere casalinghe disoccupate
  • Essere cittadine italiane o straniere in possesso di regolare permesso di soggiorno

Per avere le istruzioni definitive per presentare la domanda bisogna attendere il cosiddetto decreto attuativo, che sarà emanato dal ministero per le Pari Opportunità e che conterrà tutte le procedure pratiche per accedere al bonus per casalinghe disoccupate 2021.

Per tua conoscenza, sappi che l’istanza per poter accedere al bonus dovrà con ogni probabilità essere presentata presso il portale dell’INPS.

Cosa ne pensi di questo bonus? Lascia nei commenti il tuo parere e fai sapere se soddisfi i requisiti per presentare domanda.

Leave a Reply

Your email address will not be published.