Premio pari opportunità: entro il 2.03 presentare gli elaborati scientifici

Entro il 2 marzo 2015 possono essere presentate le tesi di diploma o di laurea, le tesi di dottorato, i lavori di ricerca e le tesi di master concernenti la condizione della donna nella società o le pari opportunità tra donna e uomo per concorrere al Premio indetto dalla Commissione provinciale per le pari opportunità.

Il premio incentivante mira a motivare gli studenti ad occuparsi del tema della pari opportunità nella società o di altre tematiche che tengono conto dell’ottica di genere. Allo stesso tempo gli elaborati scientifici migliori, possono servire per trarre stimoli per cambiare in meglio la situazione delle donne e delle pari opportunità.

Possono essere inoltrati tesi di diploma o di laurea, tesi di dottorato, i lavori di ricerca e le tesi di master di durata almeno biennale anche elaborati in lingua inglese (necessaria traduzione in lingua italiana o tedesca).

Vengono valutati, tra l’altro, l’analisi della specificità femminile e rispetto dell’ottica di genere, la congruenza con la tematica scelta la novità e l’attualità, il commento dell’autrice o autore e l’utilizzo corretto della lingua nel rispetto di genere.

Le tesi premiate possono essere consultate alla biblioteca della Commissione per le Pari Opportunità per le Donne presso il Servizio donna in Via Dante 11 a bolzano.

Tutte le persone interessate sono invitate ad inoltrare i loro elaborati scientifici concernenti la condizione della donna nella società o le pari opportunità tra donna e uomo, entro il 2 marzo 2015, presso il Servizio donna, Via Dante 11 a Bolzano.

Per informazioni generali, criteri di valutazione, bando di concorso e modulistica si può consultare il sito del Servizio donna: www.provincia.bz.it/pariopportunita

(Ufficio stampa Provincia)
26/01/2015

Leave a Reply

Your email address will not be published.